clicca sul banner per scaricare il modulo per il 5 x mille

laboratorio artistico teatrale

Sabato 19 ottobre  - dalle 10 alle 13 - finalmente parte il 

LABORATORIO ARTISTICO-TEATRALE

Le maschere birichine e le loro fantastiche storie: applausi a scuola.

 Corso di 3 ore settimanali da ottobre a giugno. Il sabato, dalle 10 alle 13

Sede: Via del Casaletto 400
Docenti:
Maestri d'arte dell'associazione culturale La bottega d'arte
Maestro Alberto Bolli per la musica

Supporto:

Operatori dell'associazione di volontariato OIKOS una casa per vivere
Volontari di Y.a.s.

Il laboratorio  si svilupperà in tre fasi.
La prima fase 'MASCHERE' parte con un laboratorio creativo che ha per oggetto la realizzazione di maschere della commedia d'arte, attraverso l'utilizzo di carta pesta, garza gessata, vinavil, oggetti riciclati, colori.
I ragazzi si cimenteranno con la guida e l'aiuto di un maestro d'arte con brio e fantasia a costruire le maschere creando i personaggi che poi andranno ad interpretare.
La seconda fase 'COPIONE' prevede la redazione di un testo originale che, partendo dalle maschere realizzate, descriverà una storia fantastica con personaggi altrettanto fantastici.
La terza fase 'TEATRO' si esplica nella lettura collettiva del testo, la sua analisi e l'iniziale messa in scena; l'elaborazione collettiva del piano di regia (organizzazione di laboratori di recitazione, scenografia, scenotecnica) con scelta delle parti, dalla loro assegnazione; la realizzazione dello spettacolo e la messa in scena dello spettacolo finale davanti a bambini della scuola materna. Attraverso la rappresentazione si arriva a rendere comprensibile, con naturalezza e senza pregiudizi, la disabilità anche ai bambini. Un modo insolito, semplice e immediato per far avvicinare i bambini al mondo della disabilità senza paura e sospetto.

Scriveteci per informazioni più dettagliate. Il corso è aperto a tutti fino a esaurimento dei posti.


LABORATORIO ARTISTICO A CIASCUNO IL SUO UOVO!

Sabato 12 aprile dalle 14,45 alle 17,45

continua l'attività della scorsa domenica ...

un altro incontro, un altro pasticcio... per finire di decorare le uova!!

 

Domenica 6 aprile 2014 Ora: 15:00 - 18:00

A Via del Casaletto, 400

In collaborazione con: Romaltruista          

Vieni a trovarci, ti aspettiamo per passare un pomeriggio insieme e realizzare delle bellissime uova di Pasqua. Avremo a disposizione: palloncini gonfiabili, ciotola con vinavil, pennello, fogli di carta…. e poi… buona volontà, allegria, improvvisazione, scherzi e pasticci… Insieme ai nostri ragazzi sarà presenti la volontaria Daniela esperta in manualità che guiderà le attività e i mitici volontari di Romaltruista!

Il 6 aprile è anche la giornata della Domenica insieme, genitori, figli, amici, fratelli, sorelle, cugini… Dalle ore 11,30 siamo qui.

Se vuoi possiamo condividere pranzo, chiacchiere e caffè!

Poi alle 15,00 ci sarà il laboratorio per i ragazzi mentre i grandi si riuniranno in assemblea generale…

Se invece sei a dieta… puoi arrivare direttamente alle 15,00 !!

LA FATTORIA DIDATTICA APPRODA A CASALETTO 400

domenica 17 maggio dalle 10 alle 18 

PARTE IL PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE 

Al via domenica 17 maggio dalle ore 10.00 alle 18.00 il progetto della Fattoria didattica itinerante che si svolgerà‚ seguendo il ritmo delle stagioni‚ presso la sede dell’associazione‚ nella bellissima cornice della Valle dei Casali‚ in via del Casaletto‚ 400 a Roma.
Il progetto di educazione alimentare‚ rivolto ai bambini della scuola materna e delle prime classi delle scuole primarie‚ è realizzato dall’Associazione Ylenia e gli Amici Speciali in collaborazione con l’Associazione culturale Amici della Fattoria (della Fattoria didattica Rinaldi‚ inserita nel circuito delle fattorie didattiche delle scuole del Comune di Roma).
Viene previsto anche l’angolo degli antichi mestieri e racconti‚ realizzato in collaborazione con i centri anziani del XII municipio e dei municipi limitrofi.

Saranno con noi anche l’Associazione Onlus Hippopet therapy e l’O.d.V.Associazione nazionale “Ecosistema e protezione”. E la cooperativa sociale IL TRATTORE - realtà presente  a via del Casaletto 400 - non ci farà mancare le visite guidate al meraviglioso orto biologico e all'incantato Giardino delle farfalle!!!
Una nota: quale associazione di volontariato la giornata prevede l’ingresso libero per tutti quelli che ci verranno a trovare e un piccolissimo contributo consigliato per la partecipazione dei bambini a tutti i laboratori compreso il cestino della merenda. Abbiamo pensato a 5 euro a bambino (8 euro per due fratelli e 12 euro per 3 fratelli e così via…). Ai bambini sarà consegnata la patente della fattoria degli amici speciali !!
VI ASPETTIAMO NUMEROSI PER PASSARE INSIEME UNA GIORNATA ALL’ARIA APERTA NELLA MAGNIFICA RISERVA NATURALE DELLA VALLE DEI CASALI. 

LOCANDINA

la fattoria didattica alla Casa di KIM

DOMENICA 22 MAGGIO 

DALLE ORE 10,30 TI ASPETTIAMO

ALLA CASA DI KIM

PER LA FATTORIA DIDATTICA: DIVENTO FORNAIO...

VIA DI VILLA TROILI 

VISUALIZZA LA LOCANDINA

ISEE: DIFFIDA A ROMA CAPITALE

COMUNICATO

L'avvocato Farronato in nome e per conto dei ricorrenti davanti al Tar Lazio (ricorso n.5119/2014 avverso il D.P.C.M. n.159/2013) e del Coordinamento Disabili ISEE NO GRAZIE ha diffidato il Comune di Roma Capitale in persona degli organi competenti,  ciascuna secondo la propria competenza, a procedere all'immediata riforma della  delibera n.9 del 12.03.2015 dell'Assemblea Capitolina che ha recepito integralmente il D.P.C.M. n.159/2013, adeguandosi alle statuizioni delle note sentenze del TAR del Lazio,  con avvertenza che in caso di inerzia o inottemperanza, decorsi 30 giorni saranno adite le competenti sedi civili, penali ed erariali a tutela dei diritti anche risarcitori delle persone con disabilità anche direttamente  nei confronti dei funzionari e degli amministratori responsabili delle illegittimità dedotte ai sensi dell'art. 28 della Costituzione.

NON SUDDITI MA CITTADINI!!
 

ISEE: APPELLO AL CONSIGLIO DI STATO

Coordinamento Disabili Isee No Grazie

ISEE: APPELLO AL CONSIGLIO DI STATO

IN ATTESA DELLA SENTENZA


Dopo la sentenza del Tar del Lazio sul ricorso presentato dal "COORDINAMENTO ISEE NO GRAZIE" contro il DPCM 159/2013 che riforma l'ISEE, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha proposto appello al Consiglio di Stato.
I benefici ottenuti in seguito alla sentenza sono importanti: maggiori prestazioni sociosanitarie fruibili; se confermati, andranno a vantaggio delle persone con disabilità non autosufficienti e le loro famiglie su tutto il territorio nazionale. 

I motivi che non sono stati accolti in primo grado e che abbiamo riproposto, impugnando in parte qua la sentenza, sono:
- ILLEGITTIMITA' DELL'ART. 4 COMMA 3 LETT. C) DEL DPCM 159/2009 (che fissa un limite massimo di detrazione delle spese sanitarie documentate per i disabili)
- ILLEGITTIMITA' DELL'ART. 5 COMMA 2 DEL DPCM 159/2009 (che conteggia nel patrimonio immobiliare anche la prima casa in base alla rendita catastale)
- ILLEGITTIMITA' DELL'ART. 6 DEL DPCM 159/2009 (che ai fini delle prestazioni socio-assistenziali considera solo il maggiorenne disabile non coniugato come nucleo familiare a se stante).
-ILLEGITTIMITA' DELL'ART. 2 COMMA 1 DEL DPCM 159/2009 (che attribuisce agli enti erogatori la facoltà di introdurre ulteriori criteri di concessione delle prestazioni sociali)
E' stata ripresa anche la censura che dice "... è palesemente illegittima per altro profilo: infatti, limitare l’eccezione dell’ISEE personale anziché familiare per le persone con disabilità esclusivamente alle prestazioni agevolate di natura socio-sanitaria con esclusione delle altre prestazioni sociali non aventi tale natura...." e su questo c'è molto da dire e molto è stato già detto da altri giudici...
Si è riproposta poi la questione di illegittimità costituzionale dell'art.5 della legge 214/2011 per violazione dell’art. 10, primo comma, Cost., in relazione agli artt. 2, 3, 4, 35 e 38 Cost., in quanto si pone in contrasto con “i principi di diritto internazionale generalmente riconosciute a favore dei disabili” e tanto altro ancora...