clicca sul banner per scaricare il modulo per il 5 x mille

convegno marzo 23 2012

Convegno 23 marzo 2012

“Gli Amici di Ylenia e... un progetto speciale.

                                        Obiettivi per stili di vita sostenibili"

 

 

Costruire una casa in cui ragazzi diversamente abili possano vivere, convivere, fare amicizia, gestire una fattoria didattica, andare a cavallo e tante cose ancora.

 

E’ questo il progetto che sarà illustrato nel corso del convegno organizzato dall’associazione “Ylenia e gli amici speciali” e dall’”Istituto italiano di Project management”

 

Un incontro in cui, attraverso la presentazione di un progetto avviato, si avrà anche modo di approfondire le dinamiche del project management applicato al sociale.

 

L’evento si svolgerà a Roma, in via Portuense, 741 (SGM Conference Center) venerdì 23 marzo 2012 dalle 14.00 alle 18.30.

 Un progetto sociale, uno di quelli in cui alla fine non si vende nessun prodotto ma si mette a disposizione un sistema che permette di migliorare la qualità della vita di chi ha bisogno di un aiuto per farlo. Un evento in cui parlare di progetti … speciali, come lo sono gli amici a cui questi sono destinati: costruire una casa in cui ragazzi diversamente abili possano vivere, convivere, sviluppare amicizia, donarla a chi andrà a trovarli, gestire una fattoria didattica, andare a cavallo e fare tante cose ancora, seguendo le idee che ogni giorno prenderanno vita …

Sul palco, oltre ai referenti della associazione Ylenia e gli amici speciale, si avvicenderanno relatori che sono, a nostro avviso, un esempio del meglio che l’Italia sappia ancora esprimere. Francesco Parisi, presidente della cooperativa sociale “Eridano”, attiva nel sostegno sociale in Puglia, che ci racconterà come da un’idea pioneristica sia riuscito a realizzare un centro di eccellenza in cui i ragazzi vivono, socializzano e lavorano. Seguirà Renato Papini, che ci racconterà come sia stato possibile attuare a Roma un progetto del dopo di noi, per una sfida a innovare le logiche dei servizi di welfare con la compartecipazione della stessa famiglia.

Si alterneranno poi il presidente e fondatore dell’Associazione “Ore Undici”, Mario De Maio, ripercorrendo i tratti del progetto “Madre Terra”, un villaggio di famiglie italiane e brasiliane, dove si assicura una vita di famiglia a ragazzi ad alto rischio di devianza e dove si vivono concretamente la solidarietà, l’accoglienza, il ritorno alla natura, la gratuità e l’interiorità. E Corrado Stillo, responsabile dell’”Osservatorio Dossetti”, ci illustrerà le linee guida di “Equal”, progetto comunitario contro le discriminazioni e le diseguaglianze, attraverso il quale è riuscito a creare un sistema locale di servizi socio-formativi e ad applicare alcune metodologie di valorizzazione delle risorse umane diversamente dotate che hanno permesso, in Provincia di Macerata, di promuovere l’integrazione e l’ingresso nel mondo del lavoro.

Saranno presenti anche alcuni degli stakeholders degli Amici speciali, dalla Provincia di Roma al Comune di Fiumicino, territorio dove si realizzerà il progetto. E ancora, la Soprintendenza Archeologica Etruria Meridionale, con Daniela Rizzo e Maurizio Pellegrini, dimostreranno come una difficoltà, se ben affrontata, potrà divenire un’opportunità inattesa.

Per accreditarsi on line :   www.isipm.org

                                          Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. "

 

 

Scarica la locandina

Convegno 29 maggio ex Cartiera latina

 

Convegno 29 Maggio 2012

ex Cartiera Latina – Via Appia Antica n. 42

Orario: dalle 9 alle 14

Quale lavoro senza la formazione?

Percorsi di autonomia, integrazione ed emancipazione per le persone con disabilità

Le Associazioni:

Ylenia e gli amici speciali onlus

Il Ponte Onlus

Comitato genitori Scuola formazione Capodarco

Capodarco Roma Formazione Onlus

 

a confronto con i rappresentanti delle istituzioni

 

Testimonianze della società civile e del mondo imprenditoriale

 

Interverranno gli assessori: Zezza, Forte, Smeriglio, Cecchini

 

Un convegno per riflettere insieme sulla necessità di nuove proposte che utilizzino la formazione professionale come lo strumento privilegiato per migliorare gli attuali percorsi formativi e di integrazione dei disabili nel mondo del lavoro e nella società.

Con l’obiettivo dell’inserimento al lavoro ma, come sanno i genitori e l'Associazione Scuola di formazione di Capodarco , il diritto al lavoro non si realizza per tutti i disabili allo stesso modo.

Interlocutrici dirette le Istituzioni. Un dibattito aperto e leale, con la consapevolezza che la formazione professionale ha un senso in quanto è ponte tra esperienze scolastiche e mondo del lavoro. No a nuove sperimentazioni e nuovi progetti! C’è bisogno di un sistema integrato con servizi sociali, scuola, formazione professionale, centri dell’impiego e cooperazione sociale, al fine di mettere insieme le risorse professionali ed economiche già esistenti.

Occasione anche per presentare Progetti di vita, con un occhio al “Dopo di noi durante noi”, perché il lavoro non esaurisce tutte le esigenze delle persone con disabilità…

Ingresso Libero. Per accreditamenti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. "> Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.




CONVEGNO 29 MAGGIO 2012

Convegno 29 Maggio 2012

ex Cartiera Latina – Via Appia Antica n. 42

Orario: dalle 9 alle 14

Quale lavoro senza la formazione?

Percorsi di autonomia, integrazione ed emancipazione

per le persone con disabità

Le Associazioni:

Ylenia e gli amici speciali onlus, Il Ponte, Comitato genitori Scuola formazione Capodarco, Capodarco Roma Formazione Onlus

a confronto con i rappresentanti delle istituzioni

Testimonianze della società civile e del mondo imprenditoriale

Interverranno gli assessori: Zazza, Forte, Smeriglio, Cecchini

Un convegno per riflettere insieme sulla necessità di nuove proposte che utilizzino la formazione professionale come lo strumento privilegiato per migliorare gli attuali percorsi formativi e di integrazione dei disabili nel mondo del lavoro e nella società.

Con l’obiettivo dell’inserimento al lavoro ma, come sanno i genitori e l'Associazione Scuola di formazione di Capodarco , il diritto al lavoro non si realizza per tutti i disabili allo stesso modo.

Interlocutrici dirette le Istituzioni. Un dibattito aperto e leale, con la consapevolezza che la formazione professionale ha un senso in quanto è ponte tra esperienze scolastiche e mondo del lavoro. No a nuove sperimentazioni e nuovi progetti! C’è bisogno di un sistema integrato con servizi sociali, scuola, formazione professionale, centri dell’impiego e cooperazione sociale, al fine di mettere insieme le risorse professionali ed economiche già esistenti.

Occasione anche per presentare Progetti di vita, con un occhio al “Dopo di noi durante noi”, perché il lavoro non esaurisce tutte le esigenze delle persone con disabilità…

Ingresso Libero. Per accreditamenti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AVANTI TUTTA! CONCERTO DELLA BANDA DELLA MARINA MILITARE

SABATO 10 MAGGIO 2014 ORE 17,30

CONCERTO DI BENEFICENZA

della Banda della Marina militare

direttore: M°Antonio Barbagallo

 

SGM C. CENTER

VIA PORTUENSE,741 Roma

Fino ad esaurimento posti

Appuntamento dunque alle ore 17.30  per ascoltare il ricco repertorio musicale della Banda.

INGRESSO GRATUITO

PER INFORMAZIONI: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

locandina

AVANTI TUTTA ! CONCERTO DELLA BANDA DELLA MARINA MILITARE

SABATO 10 MAGGIO ORE 17,30

AUDITORIUM SGM CENTER

VAI PORTUENSE, 741

AMPIO PARCHEGGIO INTERNO. INGRESSO GRATUITO

    
                             
 
 

aspettando sabato 11 giugno!!!!! Si replica!

Compagnia instabile de Gli Amici Speciali

SPETTACOLO TEATRALE 

Il carnevale degli insetti

Regia di Wladimiro Sist

replica al teatro Don Bosco

Castel Gandolfo

VI ASPETTIAMO!!!

 

 Vi aspettiamo e ricordate: Ingresso Libero!!

VISUALIZZA LA LOCANDINA

 

 

ASPETTANDO IL NATALE...

1.pastori

I pastori cominciano ad incamminarsi...

Cari amici,

il Natale si avvicina e i nostri appuntamenti si cominciano a concretizzare… non senza qualche sorpresa però!!

Festa di Natale: DOMENICA 15 DICEMBRE

Per motivi logistici la festa non si terrà più a Via del Casaletto. Stiamo cercando, come si dice, una ‘location’ adatta … vi faremo sapere ma preparatevi comunque perché la festa sarà strepitosa!!!

INSIEME SI PUO'!!!!!!!

La Compagnia teatrale La Fenice di Fonte Laurentina purtroppo il 21 dicembre non potrà mettere in scena, come previsto, la commedia brillante che ha allestito. Seri problemi inducono al rinvio previsto per marzo 2014.

In compenso, l’Associazione sarà presente con un suo stand alla Giornata per i diritti della persona disabile presso il Salone delle Fontane dell’Eur domenica 22 dicembre. Sarà l’occasione per conoscere da vicino le attività dell’associazione e anche i manufatti che i nostri ragazzi realizzano durante i laboratori di riciclo creativo e i laboratori teatrali.

Presso lo stand potrete trovare anche il fantastico calendario dell’associazione che vi terrà compagnia tutto l’anno con il cadenzare dei giorni, accompagnato da vignette allegoriche, aforismi e gustosissime ricette.

Vi aspettiamo numerosi perché il vostro sostegno ci permette di realizzare tanti progetti!!!

Ultima informazione. Anche quest'anno avrete la possibilità si fare gli auguri ai vostri amici con le cartoline virtuali dell'associazione.

Un modo originale, gratuito e sostenibile (non si spreca carta)... Sono cartoline disegnate dai bimbi e vogliono augurare a tutti un sereno Natale, diffondendo contemporaneamente il messaggio dell'associazione e il suo progetto.

Andate sul menù di sinistra e, quindi, utilizzate - esageratamente - le cartoline di Yas!!!!

2011 Centro anziani Cinque Monti

2011 
Collaborazione con il Centro anziani ricreativo culturale Cinque Monti di  Contigliano (Rieti). Le signore del Centro hanno confezionato per noi canovacci interamente confezionati e dipinti a mano. Successivamente l'associazione ha organizzato una giornata dii beneficienza per raccolta fondi.

Vedi le foto